Nina for the dogs, vera arte per il sociale sostiene UNITALSI

Schermata 2016-02-02 alle 12.07.48

Nina for the dogs, vera arte per il sociale sostiene UNITALSI

‘Nemo propheta in patria“ un detto antico ma sempre attuale che si ripropone anche con Angela A.Resina, catanese doc. che presenta le sue creazioni internazionali domenica 7 febbraio al Teatro Massimo Vincenzo Bellini.

Ha girato mezzo mondo, conquistato star internazionali, estasiato persone attente all’arte e alla bellezza, è Nina for the dogs, una creazione di design di Angela A. Resina, una siciliana vera, una catanese doc, che porta l’entusiasmo, la cultura, l’arte della propria terra in giro per il mondo, più conosciuta fuori che in Patria, come spesso accade.
Da sempre attenta a tutte le attività sociali e umanitarie non poteva mancare a un importante appuntamento con UNITALSI di Catania con le sue creazioni che sono arte e design ma, allo stesso, tempo simbolo di creatività e cultura che dalla terra siciliana si propaga nel mondo, diffondendo valori e principi di pace e condivisione.
Quella dell’UNITALSI è una “storia di servizio” che dal 1903, anno della sua fondazione, si è sempre alimentato del desiderio di essere uno “strumento” nelle mani di Dio, per portare la speranza dove ci sono disperazione, un sorriso dove regna la tristezza.
Al centro della storia di UNITALSI c’è, quindi, la carità vissuta come servizio gratuito dagli oltre centomila aderenti, uomini, donne, bambini, sani, ammalati, disabili, senza distinzione di età, cultura, posizione economica, sociale e professionale e ha realizzato una serie numerosa di progetti in grado di offrire risposte concrete ai bisogni di ammalati, disabili, persone in difficoltà.
Dopo l’ultima sua presenza insieme a UNITALSI in chiusura di Expo 2015, Nina for the dogs, sarà quindi vicina alle tante persone che, da Catania, muovono con entusiasmo e dedizione la carità umana verso i più sfortunati, nella speranza che si possa finalmente sfatare il detto antico “Nemo propheta in Patria” e la creatività, l’intraprendenza di una giovane siciliana, siano apprezzate fin da subito anche nella sua adorata terra.
Si ci attende quindi il pubblico delle grandi occasioni al Teatro Massimo Vincenzo Bellini di Catania, domenica 7 febbraio, con il Galà di Beneficenza “Lascia ch’io ….Voli” con la Haffner Orchestra e Il Coro Polifonico S.Giorgio, con la partecipazione di Davide Gullotta and Friends Art Musical, presentati da Mimmo Contestabile.

NINA FOR THE DOGS
Nina for the dogs nasce nel 2015 da un’idea di Angela A. Resina. Il progetto fonde la passione per l’arte, il design, e l’amore per gli animali in un’unica creazione d’autore, ispirato dalla cagnolina Nina. Sono oggetti di design realizzati con materiali innovativi e le più moderne tecniche di lavorazione, completamente Made in Italy. E’ stata esposta in tutta l’Italia, da Nord a Sud, da Taormina a Venezia. La più recente apparizione è stata a Milano, presso il MAD (Milano Art Design) al Nhow, fashion & design hotel. È disponibile in varie finiture e colorazioni e nella collezione d’arte.

Ufficio Stampa Nina for the Dogs
Milano, Corso Matteotti 1A
info@ninaforthedogs.it
www.ninaforthedogs.it

Milano, 2 Febbraio 2015

About ninadmin

You May Also Like

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

sette − cinque =